Accedi o registrati

Sei un nuovo utente? Registrati

Hai un account CrazyForSport o Gioca?

CRONACHE SPORTIVE

14/10/2019
Forza e Coraggio eroica, Vallescrivia al tappeto!

La Spezia (Sp) - Prestazione maiuscola della Forza e Coraggio che, nonostante la ripresa giocata quasi per intero in inferiorità numerica, con una prova di forza notevole supera un ottimo Vallescrivia. 
I ragazzi di mister Gatti resistono nel momento di maggior sofferenza prima di trovare il gol che cambia l'inerzia della gara. 
"Furie Rosse" che sbloccano la gara già al 10°: Secondelli sbaglia il rilancio per il compagno, Esposito intercetta e supera l'estremo difensore ospite rimasto fuori dai pali. Al 12° il Vallescrivia, colpito a freddo, rischia di capitolare nuovamente: Cuccolo libera Corvi davanti a Secondelli che rimedia l'errore precedente negando il gol al bomber rossobianco. Al 15° si fanno vivi gli "orange" con Maisano che, di testa su corner, impatta mandando la sfera a lato. Al 17° gli ospiti trovano il pari: tiro dal limite di Fassone che viene intercettato con il braccio da Stella. Calcio di rigore ed ammonizione, che risulterà pesante, per il centrocampista graziotto. Dal dischetto Vaccaro batte Mozzachiodi che intuisce senza però negare il gol. Al 20° Pesare si mette in proprio e prova da fuori ma la sfera termina alta. Al 24° gran diagonale di Fassone che si spegne a lato di poco. Al 45° gran palla di Cuccolo per Corvi che si presenta nuovamente a tu per tu con Secondelli ma, ancora una volta, il numero uno ospite è bravo a dirgli di no. Si va al riposo sull' 1-1. 
La ripresa inizia male per le Furie Rosse che, al 48°, rimangono in dieci: Stella arriva a contatto con Maisano e per il direttore di gara ci sono gli estremi per la seconda ammonizione.
Al 50° Esposito prova la conclusione dalla grande distanza ma la sfera termina a lato. Al 52° Leto scambia con Tosonotti prima di esplodere un gran destro che esce di poco alla destra di Mozzachiodi. Al 55° Vaccaro da buona posizione colpisce la parte esterna del palo. Al 75°, nel momento migliore degli ospiti, ecco il sorpasso della Forza e Coraggio: Esposito inventa per Alvisi che rientra sul destro e fredda Secondelli con un tiro chirurgico. Il Vallescrivia si getta in avanti alla ricerca del pari ma, in situazione di contropiede, viene nuovamente colpito: Corvi entra in area dove arriva a contatto con Maisano, per il direttore di gara si tratta di calcio di rigore. Dal dischetto lo stesso Corvi spiazza Secondelli e chiude la gara quando il cronometro segna l' 83°. Al 90° ospiti in dieci per il doppio giallo a Vaccaro, comminato per un duro intervento su Alvisi. Al 92° grande giocata di Cuccolo che, appena entrato in area, calcia sopra la traversa. Al 93° altro penalty per gli ospiti: Di Biase impatta con il braccio su tiro di Cardini, dal dischetto va Maisano ma Mozzachiodi respinge. Termina così 3-1. 

 

TABELLINO


Forza e Coraggio 1914 - Vallescrivia 2018  3-1


Forza e Coraggio: Mozzachiodi, Di Biase, Natale, Pesare, Giordano, Barabino, Cuccolo, Stella, Corvi (86° Lenelli), Esposito, Delvigo (46° Amorfini; 53° Alvisi).
A disp: Stradini, Arena, Fiorenza, Drovandi, Quaranta, Milone.
All. Gatti.


Vallescrivia: Secondelli, Matranga, El Atiki (84° Vicini), Prestia, Maisano, Cardini, Leto (79° Pasqui), Vaccaro, Tosonotti (76° Mazzolini), Fassone (76° Ricci), Norrito.
A disp: Roncati, Myrtaj, Tassone, Molon, Romei. 
All. Amirante.


Arbitro: Sig. Spigno di Genova.
Assistenti: Sig. Greppi (Genova); Sig. Lombardo (Genova).


Reti: 10° Esposito, 17° rig. Vaccaro, 75° Alvisi, 83° rig. Corvi.


Note: espulsi al 48° Stella ed al 90° Vaccaro per doppia ammonizione.



 

PAGELLE


Il migliore...

Tutta la squadra: dopo una vittoria del genere occorre premiare e dare il giusto elogio a tutta la componente. Primo tempo giocato ad alti livelli contro una formazione ben messa in campo e dotata di buone individualità. Nella ripresa, dopo il rosso a Stella, la gara si mette in salita ma, con una prova di grande carattere ed orgoglio, le "Furie Rosse" trovano un successo insperato quanto meritato. Avanti così.



 
     

I NOSTRI SPONSOR